- Associazione Ohibò -

Loading Events

« All Events

  • This event has passed.

Brit On | The Only Vinyl Brit Night

February 16 @ 9:00 pm - February 17 @ 4:00 am

Brit On Night
The Only Vinyl Brit Night

live line up: Radio Days + The Monkey Weather
djs line up: Dj Depo + Dj Henry (Official Fans Page) + Fulci Dj

16 FEBBRAIO 2018
Circolo Ohibò – Milano
Via Brembo, ang. Via Benaco, 1 (Milano)

💈 Apertura porte ore 21:00
💲 Ingresso in cassa 5€ + tess. ARCI

BRIT ON è un party che si fonda su suoni della cultura inglese pop e rock e che copre uno spettro sonoro che va dal beat, al glam, al punk originario del 1977, alla new wave sino al Britpop ed all’Indie Rock. La peculiarità del format è data dall’uso del vinile come supporto. Questo aspetto è cruciale e pone l’attenzione sul fatto che anche i suoni contemporanei possono essere passati sul supporto del vinile inducendo sempre i disc jockey ad una costante ricerca.
In consolle si alterneranno dj Henry, Fulci e Depo. Forte è il connotato clubbing, sulla scorta di grandi esperienze internazionali attorno a queste sonorità.
Prima dei dj spazio alle migliori live band dei generi musicali cardine del format.

┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅

◇ LIVE ◇

ϟ RADIO DAYS ϟ
https://www.facebook.com/RadioDaysPowerpop/
http://radiodays.it/

I Radio Days sono un’ideale incrocio Pop ‘n Roll fra le melodie/armonie di stampo beatlesiano dei sixties e l’energia del punk dei seventies. Un esplosivo mix tra l’urgenza del primo Elvis Costello, gli intrecci vocali dei Rubinoos, l’energia dei Big Star e le immediate melodie dei Knack.
Oltre 300 concerti (tra Italia, Giappone, Spagna, Francia, Svizzera, Austria, Germania, Belgio, Inghilterra, Svezia, Danimarca, Ungheria e Repubblica Ceca) e la partecipazione a festival di rilievo internazionale tra cui il Purple Weekend a Leòn (ES), l’International Pop Overthrow allo storico Cavern Club di Liverpool, il Fuengirola Pop Weekend di Fuengirola (ES) e il Festival Beat di Salsomaggiore Terme (PR).
Il nuovo album “Back in the Day” è uscito per la spagnola Rock Indiana Records (versione CD) e Surfin Ki Records (LP). Pop Out Records ha pubblicato il CD per il mercato giapponese.

Ascolta: https://www.youtube.com/watch?v=BWV_Qlk3ryA&t

ϟ THE MONKEY WEATHER ϟ
https://www.facebook.com/TheMonkeyWeather/
http://www.themonkeyweather.com/

Si formano nel 2010 in seguito ad un viaggio fra Liverpool e Londra sulle tracce dei Beatles, i The Monkey Weather, sono un giovane trio indie rock di ispirazione britannica originario di Domodossola, in Piemonte. Fanno il loro esordio a febbraio 2011, pubblicano un 45 giri autoprodotto (People Watch Me/Lickin‘ Yellow), i timbri dei due cantanti: il bassista Paul Deckard ed il chitarrista Jolly Hooker sono talmente distintivi e differenti, da far apparire alcuni brani come tracce provenienti da mondi diversi, band diverse. Alcuni molto freschi e brit pop, altri più densi e ombreggiati, tutti molto scorrevoli e groovy. Tutto questo li porta al loro album di debutto, l’ottimo “Apple Meaning“, uscito nel 2012 con Ammonia Records che raccoglie recensioni positive sia in casa (8 sul magazine Rumore, che lo definisce “un disco pop fatto come Dio comanda“), sia all‘estero (8 anche sulla testata tedesca OX).
Sempre nel 2012, aprono tre concerti per il tour estivo dei Kasabian: Ferrara, Roma e Milano, di cui girano un breve documentario on the road. La nota rock band di Leicester apprezza i The Monkey Weather e ne parla bene anche ai propri fans, su twitter, definendo il batterista Miky The Rooster “una macchina da guerra”. A dicembre il trio torna a Milano, questa volta ai Magazzini Generali, come opening act per il concerto sold-out dei The Vaccines, conquistandosi anche in questa occasione il consenso del pubblico.
Due sono i videoclip che accompagnano i singoli tratti da Apple Meaning: „People Watch Me“ e „Sara Wants to Dance“, entrambi scelti da MTV New Generation per la rubrica Just Discovered nella settimana tra il 24 ed il 31 dicembre
Nel 2013 prosegue un’intensa attività live, suonano allo Sziget Festival a Budapest sul Puglia Sounds Mambo Stage. Al loro rientro in Italia hanno l’onore di aprire il concerto degli Skunk Anansie al Parco Gondar di Gallipoli, anche i questa occasione il gradimento del pubblico è elevato, a testimonianza il loro video on the road girato tra Budapest e la Puglia.
Dopo mesi di studio i The Monkey Weather iniziano una nuova avventura con l‘uscita di “The Hodja‘s Hook“ Lo registrano presso il Rocker studio di Mario Riso sotto l’attenzione di Oliviero “Olly” Riva, il quale arrangia e produce l’intero disco. L’album riscuote un ottimo successo di critica ( 7 su Rumore) e da il via ad un lungo e fortunato tour in tutta Italia.
Tutto ciò li porta a suonare sul palco Pertini al MIAMI 2015.
Partecipano a numerose iniziative benefiche, lo Strummer Calling, serie di concerti per la raccolta di fondi destinati alla costruzione di pozzi d’acqua in Africa, da ricordare l’esibizione all’Estathè Marcket Sound ed AIDS running in music all’autodromo di Monza sul palco di Radio DEEJAY.
Il loro secondo disco li consolida come band, confermano il loro grande rapporto con lo zoccolo duro di fan che li segue sempre con affetto e partecipazione.
Il 29 gennaio 2016 esce “NEW FRONTIERS”, le prime recensione lo definiscono come il lavoro migliore della band (8 su Rumore).
L’8 febbraio aprono il concerto sold out degli americani Twenty one pilots all’Alcatraz di Milano, conquistando ancora una volta la benevolenza del pubblico, così coinvolto da cantare le loro canzoni.
A maggio 2016 raggiungo l’obbiettivo di aiutare i bambini con la musica, conducono con successo una campagna su Musicraiser, donando 2000€ alla Fondazione Hollman.
Ora sono in tour e sperano di allargare le loro frontiere il più possibile, fedeli al “presobenismo” in cui credono ed al loro motto: “NEVER FOR MONEY ALWAYS FOR LOVE”

Ascolta: https://youtu.be/8eAd_f3ESNg

◇ AFTERPARTY ◇

ϟ BRIT ON – DJ Set ϟ
The Only Vinyl Brit Night

Dj Depo
Dj Henry
Dj Fulci

BRIT ON è un party che si fonda su suoni della cultura inglese pop e rock e che copre uno spettro sonoro che va dal beat, al glam, al punk originario del 1977, alla new wave sino al Britpop ed all’Indie Rock.
La peculiarità del format è data dall’uso del vinile come supporto. Questo aspetto è cruciale e pone l’attenzione sul fatto che anche i suoni contemporanei possono essere passati sul supporto del vinile inducendo sempre i disc jockey ad una costante ricerca.
In consolle si alterneranno dj Henry, Fulci e Depo. Forte è il connotato clubbing , sulla scorta di grandi esperienze internazionali attorno a queste sonorità.

┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅

Details

Start:
February 16 @ 9:00 pm
End:
February 17 @ 4:00 am
Website:
https://www.facebook.com/events/143522092987438/

Organizer

Ohibò
Email:
info@associazioneohibo.it
Website:
https://www.facebook.com/ohibo.kasba/

Venue

Ohibò
Via Brembo, ang. Via Benaco, 1
Milano, Italy
+ Google Map
Phone:
331 80 50 663