- Associazione Ohibò -

Loading Events

« All Events

  • This event has passed.

Cinematic > Halfalib + Cacao

November 15 @ 9:00 pm - November 16 @ 1:00 am

CINEMATIC

📣​ ​​ live
Acts: halfalib + Cacao

15 NOVEMBRE 2017
Circolo Ohibò – Milano
Via Brembo, ang. Via Benaco, 1 (Milano)

CINEMATIC

Atmosfere rarefatte, oscurità, visual, sonorità evocative e tutto l’immaginario cinematografico sedimentato in ciascuno di noi in anni e anni di pellicole consumate. Questo è quello che verrà rievocato all’interno di Cinematic, la nuova rassegna di Ohibò dedicata alla musica da soundtrack e alle arti visive, per un’esperienza “ultra-sensoriale”.

💈Apertura porte ore 21:00
​💲Ingresso in cassa 5€ + tess. ARCI

┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅
​◇​ ​​LIVE​ ◇​

ϟ HALFALIB (IT, WWNBB Collective) ϟ
https://www.facebook.com/halfalib/

Marco Giudici, già bassista degli Any Other, esordisce con un album solista a nome Halfalib che stupisce ed emoziona, tra sperimentazioni soniche, atmosfere sognanti e improvvise dolcezze pop. Mercury Rev e Chris Cohen sono tra i primi nomi che vengono in mente mentre ci si perde dentro queste otto imprevedibili tracce. Un’idea di musica che non si pone limiti, e che sa raccogliere e conciliare dentro di sé tanto i suoni caldi di un sassofono quanto l’elettronica più algida; limpidi pianoforti e l’accatastarsi turbinoso dei campionamenti; archi sontuosi che sembrano rubati a colonne sonore sci-fi e divertissement a bassa fedeltà. «Per scrivere Malamocco ho cercato di non pormi alcun tipo di limite, ma allo stesso tempo la mia volontà era quella di ottenere un suono omogeneo. Adele Nigro (Any Other), è stata una figura fondamentale per la realizzazione di questo disco, sia per un aspetto emotivo e motivazionale, che per uno strettamente pratico. Ha avuto un ruolo poco convenzionale, a metà tra esterno ed interno, ma se c’è un’altra testa e anima in questo disco è la sua. Mattia Savelli, che ha curato il contenuto grafico, è stato di grande supporto. Con lui condivido, talvolta in modo speculare, gusti e approccio, e ci siamo trovati su uno stesso piano ideale, pur venendo da strade diverse. Non è un musicista e il suo punto di vista è sempre stato prezioso perché scevro da una serie di minuzie che si rivelano essere poco importanti, a conti fatti. Essenziale è stato l’apporto di Niccolò Fornabaio e Roberto Dibitonto, rispettivamente batterista e sassofonista. Hanno eseguito parti scritte da me, che lasciavano però spazio ad ampi momenti di libera interpretazione. Ci hanno messo il cuore nel suonare ciò che gli era stato chiesto, ed è una cosa che personalmente ho percepito e apprezzato molto, e credo che nel disco si possa sentire.»

«Halfalib fondamentalmente sono io, una persona piuttosto introversa di 25 anni, nata e cresciuta a Milano. Malamocco è un disco che parla di comunicazione ad alta densità emotiva, con l’esterno e con se stessi, di ego conflittuali e della loro risultante. Dall’estremo del perdere contatto con se stessi, essere senza un’ancora, sentirsi alienati da uno o da tutti gli aspetti della propria personalità, a quello di avere un forte senso di sé, essere la propria ancora, stare bene con il proprio istinto.»
Malamocco è disponibile in edizione limitata a 100 copie stampato su vinile 12″ milky clear, e in digitale su tutte le piattaforme di streaming e download.

Ascolta: https://youtu.be/XGAkaRVsb8g

ϟ CACAO ϟ
https://www.facebook.com/cacao666/

Cacao è il duo ravennate formato da Diego Pasini & Matteo Pozzi. Diego Pasini dal novembre 2012 è entrato a far parte dei Ronin sostituendo Chet Martino nella parte finale del tour di “Fenice” per poi suonare e registrare il disco “Adagio Furioso” e gli Ep “Stalingrad“ e “I See Them”.
Nel 2015 ha partecipato allo spettacolo della compagnia teatrale Teatro delle Albe “Il volo – la ballata dei picchettino” tuttora in replica con Francesco Giampaoli (in formazione a due bassi ), il rapper Moder, Luigi Dadina e Tahar Lamri.

Suonano basso e chitarra emulando e umanizzando il suono digitale, sintetizzando i loro ascolti poliedrici: psicheleia ed elettronica, kraut e canzone d’autore, musica caraibica e dance anni ’90, funk, hardcore, colonne sonore.

Il loro disco “Astral”, prodotto da Francesco Giampaoli allo studio Al Mare, è “un disco emotivo perché parla di noi, della nostra amicizia, del voler approcciare la musica senza pregiudizi di genere; da qui il titolo che richiama un concetto trasversale, sia cosmico che astratto.”
Anticipato dal singolo “Brasilio”, sette minuti di techno e tribalità tossica, “Astral” è il primo album dei Cacao, duo composto da Diego Pasini (basso) e Matteo Pozzi (chitarra).

Matteo Pozzi fa il barista e il grafico.
Sotto lo pseudonimo di Mavritivs produce paesaggi sonori lisergici per pochi eletti a feste segrete ispirandosi a Flying Lotus, Aphex Twin e tutta la musica che è passata per le sue orecchie negli ultimi 31 anni.
Entrambi sono membri fondatori della band punk / h.c. Actionmen della quale fanno parte tuttora e suonano nella live band di Mara ( Brutture Moderne).

Ascolta: https://youtu.be/CxRGF6HfBfQ

​🔥 TOSTÒ, la nuova toasteria di Ohibò
Menù: http://bit.ly/2hcyu0T
Prenotazione: prenotazioni@associazioneohibo.it

┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅

Details

Start:
November 15 @ 9:00 pm
End:
November 16 @ 1:00 am
Website:
https://www.facebook.com/events/379586689144005/

Organizer

Ohibò
Email:
info@associazioneohibo.it
Website:
https://www.facebook.com/ohibo.kasba/

Venue

Ohibò
Via Brembo, ang. Via Benaco, 1
Milano, Italy
+ Google Map
Phone:
331 80 50 663