creHACKtività

creHACKtività
Da Domenica 19 gennaio 2014 dalle 14:00 alle 18:00
Entrata da via Benaco - ingresso libero

19 Gennaio presentazione dalle 14 alle 18
26 Gennaio dalle 14 alle 18
9 Febbraio dalle 14 alle 18
23 Febbraio dalle 14 alle 18
9 Marzo dalle 14 alle 18
23 Marzo dalle 14 alle 18
6 Aprile dalle 14 alle 18
27 Aprile dalle 14 alle 18
11 Maggio dalle 14 alle 18
25 Maggio dalle 14 alle 18
8 Giungno dalle 14 alle 18
22 Giungno dalle 14 alle 18

“gli hackers credono che gli insegnamenti fondamentali sui sistemi e sul mondo possano essere appresi smontando le cose, analizzandone il funzionamento e utilizzando la conoscenza per creare cose nuove e più interessanti”
(cit. S. Levy, “Hackers”, Shake Edizioni, 1984)
Computer, programmazione, Processing, sound design, videogames, Arduino, codice, open source, grafica, RaspberryPI, interaction design, periferiche, GNU/Linux, sensori, Android, interfacce, 3D, OpenFrameworks, free software, visual, live performance, PureData.
Seguendo un approccio basato sul modello ‘smonta, rimonta e impara’, ci addentriamo insieme nel mondo dei computer e della programmazione, per scoprire le potenzialità di uno strumento
divenuto di uso quotidiano.
Il laboratorio propone due incontri al mese in cui, partendo dai concetti fondamentali, svilupperà un percorso che sfocia nella realizzazione di un progetto comune o di progetti più piccoli, andando ad applicare strumenti via via più complessi e specifici. Ogni partecipante può approfondire le tematiche di maggior interesse o acquisire nuove conoscenze.
Scopo del laboratorio è la diffusione di un approccio alla tecnologia attivo, curioso e positivo. Il laboratorio è pensato sia per chi parte da zero, sia per chi ha già esperienza nel campo della programmazione. Soprattutto si vuole portare le nuove generazioni a considerare l’informatica e la tecnologia in maniera critica, responsabile e creativa.

Tematiche
Approccio base al computer e alla programmazione (software e hardware). Etica ed ecologia informatica;
Introduzione ai linguaggi di programmazione;
La pratica della programmazione metodi e modelli (da una semplice idea ad un programma completo);
Videogames e Interaction design niente di meglio che realizzare il proprio videogioco per capire a fondo i principi dell’interazione;
Intelligenza artificiale, automazione e algoritmi generativi.

Strumenti
Processing, openFrameworks, Arduino, Scratch,
PureData, SuperCollider;

Linguaggi
C/C++, java, processing, python, puredata, sclang;

Hardware
computers, Arduino board, Raspberry PI board, sensori, telecamere, Microsoft Kinect, altoparlanti, microfoni;

Ogni incontro prevede la realizzazione di un piccolo progetto.
Si cercherà di sviluppare la collaborazione tra gruppi con interessi comuni al fine di invogliare la realizzazione di progetti più complessi tramite lavoro di squadra.
Su proposta dei partecipanti è possibile realizzare un progetto comune per tutto il laboratorio, facendo in modo che tutti possano parteciparvi ognuno secondo i propri interessi e le proprie conoscenze.

LiMulo video tavolo

TUTTI I LABORATORI