- Associazione Ohibò -

Loading Events

« All Events

In A State Of Flux Festival 2018

May 4 @ 9:00 pm - May 5 @ 3:00 am

Circolo Ohibò e Costello’s
presentano

IN A STATE OF FLUX FESTIVAL

The Yellow Traffic Light
The Mystic Morning
In Her Eye
Novanta

4 MAGGIO 2018
Circolo Ohibò – Milano
Via Brembo, ang. Via Benaco, 1 (Milano)

💈 Apertura porte ore 21:00
💲 Ingresso in cassa 5€ + tess. ARCI

┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅

IN A STATE OF FLUX FESTIVAL

Il primo festival shoegaze italiano, itinerante e aperto all’entusiasmo di chi alzerà la mano per far sentire la sua voce e la sua distorsione. Questo è In a State of Flux Fest, La seconda edizione si terrà sul palco del circolo Ohibò a Milano il prossimo 4 MAGGIO con quattro band: Yellow Traffic Light The Mystic Morning, In Her Eye e Novanta. Dopo questo evento In a State of Flux lancerà l’organizzazione che offrirà agli shoegazer italiani e a tutto l’indie psichedelico la cornice per conoscersi e, soprattutto, farsi conoscere.
Nato a cavallo fra gli anni Ottanta e Novanta in Gran Bretagna, lo shoegaze è stato per una breve stagione un ricco sottobosco indie che ha arricchito la musica psichedelica di nuove sonorità sognanti ed espanse. Da qualche anno ormai quel movimento, spazzato via prematuramente dalla moda brit pop di metà 90s, ha visto emergere nuovi alfieri come DIIV, Deerhunter o Alcest. In Italia, band come Be Forest, Rev Rev Rev e Stella Diana, sono fra i nomi più interessanti di questa nuova evoluzione del genere.

◇ LIVE ◇

ϟ THE YELLOW TRAFFIC LIGHT ϟ
facebook.com/TheYellowTrafficLight
instagram.com/theyellowtrafficlight

I The Yellow Traffic Light nascono nel 2013, sviluppandosi su una linea che percorre gli anni ‘60 e ‘70 anglo-americani. Un genere che ben presto si tramuta in ammiccamenti alla scena indipendente anglofona di ultima generazione senza eliminare per il momento le lunghe progressioni ritmiche e melodiche in pieno stile da suite psichedelica.
Nel 2014 l’importante cambiamento avviene con l’ascolto immersivo dei Tame Impala e soprattutto dello shoegaze storico (Ride, Adorable, My Bloody Valentine, Pale Saints) e attuale (DIIV, Toy, Swim Deep). Il nuovo materiale confluisce in un primo EP autoprodotto dal titolo Dreamless e sul palco con i primi concerti fuori dal perimetro torinese.
Le esperienze convincenti su tutta la penisola italiana portano la band all’approdo in Wewereneverbeingboring, che promuove l’uscita del secondo EP To Fade at Dusk.
Nei due anni successivi sono tante le soddisfazioni, come le aperture ai DIIV, ai Toy e a Jacco Gardner. Oltre alle esperienze live iniziano i lavori per un lavoro a lungo minutaggio.
La gestazione del primo album è quindi lunga e travagliata ma raggiunge finalmente il suo completo sviluppo: Worlds Within Walls è in uscita il 16 marzo 2018.

Ascolta: https://youtu.be/BLtChzFO-4o

ϟ THE MYSTIC MORNING ϟ
https://www.facebook.com/theMysticMorning/?ref=br_rs

La melodia affogata nei gorghi di chitarre: i Mystic Morning, band nata nel 2015, grazie alla passione di Davide de Polo( già fondatore dei Soon), riportano a galla quell’estetica shoegaze emersa per la prima volta in Inghilterra all’inizio degli anni 90. Dopo aver battuto le scene milanesi per tutto il 2016, scaldano il pubblico dei britannici Underground Youth e Sulk e , prima ancora, si rendono protagonisti del primo festival italiano dedicato al genere( In a State of Flux Festival).La band pubblica nel maggio 2017 il suo primo singolo “ the sky our bed” accompagnato da un video: un piano sequenza, girato dal regista Roberto Rup Paolini con l’intento di rievocare un’atmosfera indipendente, sporca e spontanea tipica della cinematografia americana dei primi anni 90. I Mystic Morning stanno per pubblicare il loro secondo singolo “ Follow the Sun” che verrà presentato il 4 maggio durante la seconda edizione dell’In a State of Flux Festival all’ Ohibò di Milano. I Mystic ora sono pronti a farsi conoscere in diverse realtà della penisola . All’attivo a parte il primo singolo, hanno già un Ep, Falling Like, che include un featuring d’eccezione: la voce di Mark Gardener dei Ride. E’ proprio la storica band di Oxford, la prima e più ovvia delle influenze avvertibili. Lo spirito di un “mattino mistico” riflette fedelmente le atmosfere create dai quattro milanesi: sospensione, quiete, sogno, trascendenza; avvolte fra coltri di riverbero e distorsione.

THE MYSTIC MORNING sono:
Davide de Polo- chitarra e voce
Antonia Chiara Ciancaglini-basso e voce
Alessandro Zeno Bochicchio- batteria
Stefano Moretto- chitarra

FOLLOW THE SUN: il nuovo singolo dei Mystic Morning abbandona momentaneamente le atmosfere rarefatte sperimentando in una dimensione più pop/garage, immaginatevi il sound di Manchester degli Smiths metà anni 80 che incontra la New York fine anni 60 dei Velvet Underground.

Ascolta: https://youtu.be/6IsX_o7TvSM

ϟ IN HER EYE ϟ
www.facebook.com/inhereyemusic
https://www.instagram.com/inhereye_band/

http://inhereye.bandcamp.com/
www.youtube.com/theinhereyetube
www.twitter.com/inhereyemusic

Nel marasma delle etichette, generi e sottogeneri contemporanei (catalogazioni inutili ma forse necessarie, se vogliamo), gli In Her Eye se proprio devono scegliere, si definiscono “Supersonic New Wave”. Perchè la loro musica nasce dalla New Wave anni ’80, e passa attraverso infusioni shoegaze e soniche degli anni ’90. E perchè, volenti o nolenti, fanno musica nel 2018.

In Her Eye nascono ufficialmente nell’inverno del 2007 quando Aldo Bernuzzi, Giuseppe Galotti e Stefano Schiavella decidono di dare forma ad un progetto che racchiuda in sé le radici del sound che li ha sempre affascinati: un caleidoscopio di suggestioni ed echi della New Wave Anni ’80, unite ad un grande amore per la scena Indie/Noise/Shoegaze degli anni ’90. E ad una passione per la musica basata sui sentimenti e sulle emozioni. Nel 2011 esce il primo disco “Anywhere Out Of The World”, e nel 2014 l’ep “Borderline”. Dal 2015 in poi, la band partecipa a diverse compilation tributo (Ride, Cure, Wire) e prepara il materiale per il nuovo album. Ma c’è anche una grossa novità: Raffaele Bocchetti, già sapiente chitarra degli Stella Diana, si unisce alla band e partecipa attivamente alla composizione e all’arrangiamento delle nuove song. Il nuovo disco (non potrebbe essere altrimenti) si intitolerà “Change” ed uscirà il 1 giugno 2018.

Ascolta: https://youtu.be/dpiBLKAPnNM

ϟ NOVANTA ϟ
https://www.facebook.com/novantamusic/
https://novanta.bandcamp.com/

Novanta è nato come progetto casalingo e solista e oggi è rinato come gruppo dream pop vero e proprio. In curriculum due musicassette pubblicate da Seashell Records, diversi Ep, svariate compilation internazionali, numerose collaborazioni (Herself, Albedo, Giampiero Riggio, Nazarin, Claudio Cataldi, Bialogard, In Every Dream A Nightmare Waits, Il Ragazzo del Novantanove).

Ascolta: https://youtu.be/jlo9aC7MFDU

┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅

Details

Start:
May 4 @ 9:00 pm
End:
May 5 @ 3:00 am
Website:
https://www.facebook.com/events/1959744227687555/

Organizer

Ohibò
Email:
info@associazioneohibo.it
Website:
https://www.facebook.com/ohibo.kasba/

Venue

Ohibò
Via Brembo, ang. Via Benaco, 1
Milano, Italy
+ Google Map
Phone:
331 80 50 663